Deer

Groove Squared

Download Press Kit

Bio Groove Squared:

La musica per Diggler, ideatore del progetto Groove Squared (prima band di nu jazz e nu funk, poi Duo con cantante) non è mai stata un passatempo. L’intento è stato andare a fondo alla ricerca del groove, vinile dopo vinile, oltre le mode, oltre i generi, oltre i limiti del tempo, orecchie tese a carpire il meglio dal passato e proporre musica valida anche per il futuro. Una vita dedicata alle sette note, quella di Diggler, che con il nome di Groove Squared negli ultimi 5 anni ha saputo tradursi in una carriera da selezionatore nella scena prima italiana e poi europea.

Attivo come musicista e DJ nella scena House ed Acid Jazz barese sin dalla seconda metà degli anni 90 e con alle spalle una vita spesa tra alcune delle più interessanti e attive città del Pianeta (Berlino, Milano, Roma, New York e Londra fra le più rilevanti), Groove Squared vanta una prolifica discografia ed un percorso di crescita come selector che lo ha portato nel corso degli anni ad accostare il suo nome ad alcuni dei clubs (nazionali, come Eremo Club, ed internazionali, Tresor e Weekend a Berlino su tutti), delle manifestazioni (è stato resident a Ferrara dell’High Foundation Festival e a Pescara per Underground City, nonché protagonista come DJ-spalla dei The National nel 2005) e dei party più innovativi della scena (accompagnando nomi, tra gli altri, del calibro di Etienne De Crecy, Ian Pooley, &Me, Jennifer Cardini, Phil Weeks e Ten Walls) permettendogli di raggiungere anche palcoscenici festivalieri di caratura internazionale come Sonar Festival, Greenwood e ISF.

In perenne bilico tra elettronica (dalla più danzereccia a quella più ricercata e sperimentale) e suoni classicamente ricercati (dal jazz alla Black Music in tutte le sue sfaccettature passando per il rock e l’avant-pop), nel 2005 Paco da vita a Groove Squared, progetto musicale che, nato inizialmente come ensemble dedito all’acid jazz e alla sperimentazione elettronica (condiviso con musicisti di casa Schema Records del calibro del tastierista Paolo Achenza e la voce di e Stefania Dipierro, nonché con il sassofonista Gaetano Partipilo), darà alle stampe L’album G2 edizioni Nocturne (FRA) prima di diventare ben presto diretta espressione della sua poliedricità stilistica e del suo estro artistico.

Da sempre attento nel soddisfare con la propria musica anche i dancefloor più caldi ed esigenti, negli ultimi anni Groove Squared ha collaborato inoltre in veste di producer e remixer pubblicando, tra le altre, su label di spessore come Trapez ed Engrave LTD collaborando con artisti del calibro di Darren Price (degli Underworld), Franz Alice Stern (di casa Get Physical), Sam Pauli (24 Chapter Rec), SIS (Cecille, Stil Von Talent) e Steve Hope (Kitball Records).

Supportato nel corso degli anni da nomi quali King Britt, Joe Claussel e Kerry Chandler, ad oggi “Diggler” ricopre giornalmente il ruolo di curatore principale, direttore artistico e seller d’eccezione del Vinyl Concept Store di RAL8022, sicuramente tra i posti essenziali da conoscere per chi vuole vivere la cultura musicale di Milano – nonché sede della webradio di divulgazione culturale e musicale Radio Raheem.

Genre:

Deep House, Deep Techno

Contacts:

artistico@vjlab.eu